• 5 Commenti

Guida Giappone: Nara. Turismo a Nara, itinerari e luoghi da visitare immersi nella natura Zen.

Immergetevi nell’atmosfera Zen di Nara con la nostra Guida al Giappone.
Narà è uno dei luoghi più incantati del Giappone, immerso nella natura dai colori esageratamente accesi ma… state attenti a non date da mangiare ai cervi!

nara-in12

Nara, originariamente Heijō-kyō, fù fondata nel 710 nella regione del Kansai dall’imperatore Kammu e per un lungo periodo ricoprì il ruolo di capitale, fino al 784, dell’impero giapponese (era usanza in quel tempo che ogni nuovo imperatore fondasse una nuova capitale).
In quell’epoca di forte influenza cinese il buddismo fiorì a Nara nonostante la cultura autoctona fosse lo Shintoismo, godendo dei favori dell’imperatore.

Il fatto di essere geograficamente isolata rispetto alle grandi città del Giappone, alla lunga, dette alla città dei cervi sacri il vantaggio di non vivere direttamente le numerose guerre che hanno devastato nei secoli, non ultima la Seconda Guerra Mondiale, il territorio del Sol Levante. Sicché Nara è arrivata praticamente intatta ai giorni nostri, conservando tutto il suo fascino: templi, antiche abitazioni, le viuzze di Naramachi (zona commerciale di Nara). Ovviamente come di consuetudine in Giappone tutti gli antichi edifici in legno non sono originali ma ricostruiti.

Nara è visitabile interamente a piedi.
Per giungervi l’ideale scegliere un soggiorno a Kyoto e partire la mattina da qui via treno, circa 1 ora di viaggio, per poi tornarvi la sera… un giorno è più che sufficiente per godere della città. Alternativamente si può soggiornare a Osaka. Dalla stazione, presa la mappa della città, zaini in spalla, dopo un breve tragitto si arriva alla zona delle pagode e templi.
Sparsi nella zona troverete in ogni dove i famosi 1000 cervi sacri, che vivono liberi nella zona, attenzione a non infastidirli! ;)

La prima costruzione che cattura l’attenzione è il tempio Todai-Ji: enorme costruzione in legno contenente la statua del Grande Buddha, la più grande del mondo in bronzo, oltre 16 metri di altezza.
Questo tempio fu inaugurato del 752 e distrutto nel 1180 dal clan Tiara per punire i monaci del tempio che avevano dato appoggio al clan rivale Minamodo; quello ammirabile è quindi la riproduzione.

Altro edificio notevole è il santuario Kasuga Taisha, famoso per avere nel suo perimetro e internamente 3000 lanterne in bronzo. Luogo shintoista che ha dato il nome allo stile architettonico Taisha-zukuri, è stato inserito assiame ad altri edifici di Nara dall’UNESCO tra i patrimoni dell’umanità. Caratteristica unica è che nell’antichità, ogni venti anni, questo edificio veniva distrutto e ricostruito.

A fianco vi troverete nel parco botanico Manyo, parco inaugurato nel 1932 e contiene tutte le 300 specie di piante menzionate nel poema Man’yōshū.

Il parco principale è però il Nara-Koen situato ai piedi del Monte Wakakusa che circonda tutta la zona dei templi. Tutta la zona è abbellita da laghetti e scorci naturalistici meravigliosi. Questo aspetto naturalistico da il meglio di sé in primavera. Ancora oggi vengono riprodotte in questo luogo le cerimonie del thè da gheishe in abiti storici. Nara infatti è considerato il luogo di nascita della cultura giapponese, così troverete varie riproduzioni, negli angoli del parco, di antiche attività classiche.

Infine un altro luogo da visitare è il tempo Buddista di Kōfuku-ji, uno dei ‘Nanto Shichi Daiji’ (sette templi principali della capitale del sud): questo edificio fu originariamente costruito da Yamashina nel 669 ma nel 710 dopo altre migrazioni fu spostato a Nara.
Entrandovi la vostra attenzione sarà catturata della statua d’oro del Buddha. Fuori invece domina l’anorme pagoda a cinque piani Gojū-no-tō.

EVENTI PRINCIPALI ANNUALI A NARA:

Data

Evento

Descrizione

Luogo

Gen.

24

Ferstival Yamayaki nella collina di Wakakusa-yama

Wakakusa-yama

15

Oh-Chamori Grande cerimonia del thé

Tempio Saidai-ji

23

Cerimonia Konin-e della purificazione dei banbou contro il cancro

Daian-ji

Feb.

9

Festival del Riso

Tempio Sugawara

Tutto il mese

Man-Toro festival delle 3000 lampade

Tempio Kasuga

Mar.

Dal 1 al 14

Shuni-e rituale di purificazione

Tempio Todai-ji

15

Festival del riso secondo il rituale Shinto

Tempio Kasuga

Apr.

Seconda domenica

Oh-Chamori Grande cerimonia del thé

Tempio Saidai-ji

Mag.

1

Kenpyo-Sai cerimonia delle colonne di giaccio

Himuro Shrine

11 e 12

Takigi-Noh rituale di danza con il fuoco

Tempi Kasuga e Kofoku-ji

19

Uchiwa-Maki preghiera collettiva

Tempio Toshodai-ji

Giu.

23

Cerimonia Konin-e della purificazione dei banbou contro il cancro

Tempio Daian-ji

Ago.

8/5~8/14

Nara To-Kae

Ovunque

14 – 15.

Man-Toro festival delle 3000 lampade

Tempio Kasuga

8 e 15

Daimonji-Okuribi fertival degli ideogrammi di fuoco accesi nelle colline.

Cerimonia: Tobihino , Bonfire: Mt.Takamado

8 e15

Rituale delle 3000 lanterne

Tempio Todai-ji

14 e 15

Jizoe-Mantokuyo rituale dell’accensione delle lanterne dei visitatori per la famiglia

Gango-ji

Set.

Giorni di luna piena

Uneme Matsuri rituale per consolare l’anima di Uneme spargendo i fiori

Tempio Uneme

Ott.

Ogni giorno festi.

Cerimonia del taglio delle corna dei cervi

Su una strada di Nara

Dic.

17 Dic.

Kasuga Wakamiya festival annuale, parate in costume.

Tempio Kasuga, zona Wakamiya

Immagini eventi Nara Giappone:

Oh-Chamori

Konin-e

Man-Toro

Shuni-e

Kenpyo-Sai

Takigi-Noh

Uchiwa-Maki

Daimonji-Okuribi

Jizoe-Mantokuyo

Uneme Matsuri

Cerimonia del taglio delle corna

Kasuga Wakamiya

PIATTI TIPICI DI NARA:

Piatto tipico di Nara è il narazuke, verdure marinate al sakè servite su un piatto di riso.
Quattro tipi di vegetali, moriguchi daikon (vegetali lunghi 180cm), meloni nani, ginger, cetrioli, annaffiate da un sakè invecchiato per almeno 3 anni.
Attenti quindi, sono ad alto contenuto alcolico! ;)

Curiosità su Nara

Recentemente nelle televisioni giapponesi è stato trasmesso il J-drama Shikaotoko Aoniyoshi, fantasy ecologico esoterico. Già dal titolo, il fantastico uomo-cervo, si capisce il riferimento ai padroni del Nara-Koen. Infatti i protagonisti del drama sono i cervi che fanno da tramite fra uomini e Kami.

Credits:
Foto Nara: Daiya Hashimoto
Foto Cerimonie: http://narashikanko.jp/

Alberghi e ryokan per alloggiare a Nara

Ci sono località del Giappone di cui vorreste avere una guida? Proponetele nei commenti qui sotto!

Autore: Pufferbacco

Scritto da Pufferbacco il nelle categorie: Giappone