• 5 Commenti

Giappone Campione del Mondo di calcio femminile!

Il Giappone di calcio femminile Campione del Mondo!!!

Non siamo in un manga o anime ma è la realtà, la nazionale femminile di calcio giapponese ha vinto ieri sera il Mondiale 2011 in Germania battendo in finale gli USA ai calci di rigore dopo essere andato in svantaggio sia nei tempi regolari che nei tempi supplementari. Torneo che non ha visto la partecipazione della Nazionale italiana perchè battuta proprio dagli USA nello spareggio decisivo per la qualificazione al Mondiale tedesco.

Giappone Campione del Mondo

Vittoria della competizione per nulla scontata. La nazionale giapponese, chiamata la Nadeshiko, non era assolutamente tra le favorite mentre gli USA, battuti in finale, erano fra le favorite forte della conquista di 2 mondiali su 6 edizioni giocate, Cina 1991 e in casa nel 1999.

In finale allo stadio Commerzbank-Arena di Francoforte gli USA passano in vantaggio al 69′ con Morgan dopo un primo tempo dominato ma la giapponese Miyama pareggia a 9 minuti dal fischio finale approfittando di un errore della difesa avversaria.
Si va ai supplementari dove ancora gli USA passano in vantaggio al 14′ del primo tempo con Wambach ma il Giappone non demorde e a 3 minuti dal termine del secondo tempo supplementare con un colpo di tacco da cross da calcio d’angolo la numero 10 giapponese Sawa porta la propria squadra sul 2-2. Piccolo brivido all’ultimo minuto per le giapponesi con l’espulsione di Iwashimizu e punizione dal limite dell’area di rigore per gli USA che non riusciranno a cogliere l’occasione.
Si va quindi ai rigori dove le ragazze giapponesi approfittano dei troppi errori delle avversarie (3 rigori sbagliati, 2 dei quali parati dalla portiere giapponese Kaihori) e con il 3-1 dal dischetto, rigori giapponesi realizzati da Kumagai, Sakaguchi e Miyama, il Giappone diventa campione del Mondo di calcio femminile per la prima volta nella storia!

Giappone Campione del Mondo

Il Mondiale tedesco per la nazionale giapponese inizia il 27 Giugno a Bochum battendo la Nuova Zelanda 2-1 con reti di Nagasato e Miyama mentre le avversarie del gruppo B, Messico e Inghilterra, pareggiano 1-1.
L’1 Luglio a Leverkusen il Giappone travolge il Messico 4-0 con un gol di Ohno e la tripletta di Sawa; mentre l’Inghilterra si impone 2-1 sulla Nuova Zelanda.
Il 5 Luglio a Augsburg si gioca l’ultima partita del gruppo e alle giapponesi basta il pareggio con le inglesi per il primo posto nel girone ma arriva una sconfitta per 2-0; Nuova Zelanda-Messico concludono invece 2-2.

Il secondo posto nel gruppo B costa caro alle giapponesi perchè si ritrovano già ai quarti le padrone di casa della Germania, vittoriose nel gruppo A con il secondo posto alla Francia. Germania tra le favorite alla vittoria finale insieme a USA e Brasile e campionesse in carica per la seconda volta consecutiva avendo vinto le ultime due edizioni dei Mondiali.
Il 9 Luglio si gioca a Wolfsburg Germania-Giappone e contro tutti i pronostici le padrone di casa si ritrovano sconfitte 1-0 con un gol della giapponese Maruyama al terzo minuto del secondo tempo supplementare. Il Giappone ora sa che può andare fino in fondo!

Nella semifinale del 13 Luglio a Francoforte il Giappone affronta la Svezia, vittoriosa nei quarti sull’Australia, e nonostante il vantaggio svedese le giapponesi si impongono 3-1 dominando la partita con un gol di Sawa e una doppietta di Kawasumi. Il Giappone conquista la finale contro gli USA che hanno eliminato nei quarti il Brasile (una sorta di finale anticipata) e in semifinale la Francia.

Giappone Campione del Mondo

Oltre alla vittoria del Mondiale arriva anche la gioia personale per la giocatrice Sawa premiata come miglior giocatrice del torneo e capocannoniere con 5 reti segnate.

Mondiali femminili di calcio che hanno riscontrato molto successo di pubblico con stadi quasi sempre esauriti, risultati eccezionali parlando di calcio femminile. Il terzo posto del Mondiale se lo è aggiudicato la Svezia che ha battuto Sabato nella finalina la Francia 2-1.

Il Giappone ora può festeggiare alla grande dopo il terremoto e lo tsunami che hanno devastato il Paese.

Se per i maschietti la gloria mondiale può arrivare solo attraverso manga e anime come Captain Tsubasa (Holly & Benji), per le femminucce è pura realtà! La nazionale maschile giapponese, campione d’Asia in carica, è comunque in forte crescita quindi, non si sa mai cosa possa accadere nei prossimi Mondiali maschili!

Autore: Drakul_Mihawk

Scritto da Drakul_Mihawk il nelle categorie: A ruota libera