• 0 Commenti

Giappone: 7° Contest Haiku Otaku

Anche quest’anno s’è tenuto il Contest Haiku Otaku, al suo settimo anno, ed i vincitori sono stati annunciati, con un bel malloppo di yen come premi per chi è riuscito meglio a catturare l’anima della vita otaku in versi haiku con la metrica  5-7-5. Sankaku Complex ha umilmente provveduto a dare una traduzione abbastanza letterale a tali capolavori ed io a tradurli per voi nella nostra lingua, per far notare l’eleganza poetica di tali haiku nasconde un potere quanto meno deprimente, visto il tema trattato.

Il vincitore del Premio Divino (ovvero il primo premio) ha ottenuto 100.000 ¥ (oltre 900 €), determinando il vincitore tramite regolare votazione.

Ecco il capolavoro che ha scritto…

Dal primo figlio in poi – Ognuno si è rivolto al 2D – Casa 3D distrutta

Al secondo e terzo classificato invece andava un premio di 50.000 ¥ (oltre 450 €) a testa.

Il secondo classificato:

Ormai trentanovenne – Nessun soldo, nessuna moglie – Nessuna fretta

Il terzo classificato:

La ragazza che mi piace – Senza dover lottare per lei – Parliamo assieme

Qui sotto potete leggere anche quanti voti hanno avuto i vari haiku.


Dal quarto all’ottavo posto c’era un premio di 10.000 ¥ (oltre 90 €) a testa. Il quarto classificato, una rappresentazione onomatopeica di una “risata otaku”, ha attratto molta attenzione, anche se in effetti è impossibile da tradurre, e, come vi aspetterete, altri haiku premiati sono alquanto astrusi.

Altre poesie classificate…

Il sesto classificato (Sagawa è il nome di una compagnia di trasporti):

Anche quest’oggi – L’uomo di Sagawa giunge – Chiedendomi di firmare

Il nono classificato:

Ora è mia moglie – Quindi l’autore ora sarà – Mio suocero

Ed ovviamente come omaggio, è stato consegnato anche il premio di 50.000 ¥ (oltre 450 €) all’autore del personaggio 2D in nekomimi ed alla ragazza in 3D in nekomimi.

Sankaku Complex ha ovviamente dato un contributo poetico…

Haiku otaku – Una ricerca assai più vasta eppure – La più dura delle verità

Anch’io ci terrei a cimentarmi in tale splendida poetica…

Unisci, lima, dipingi – Sorridi attendendo la fine – La via del Gunpla

Fonte: Sankaku Complex

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Giappone