• 5 Commenti

Fimo Tutorial: Totoro in Fimo


Come creare Totoro in Fimo è una delle domande che mi hanno fatto molti di voi via MP dopo aver visto alcune foto su Facebook. Per chi non lo sapesse il Fimo è una pasta polimerica modellabile, molto simile al pongo, con una caratteristica particolare. Una volta cotta in forno assume una consistenza solida, diventa resistente agli urti e all’acqua. Viene usata anche per creare gioielli, a volte molto particolari, piccole statuine ecc.

fimo tutorial totoro

Il Fimo viene solitamente venduto in panetti da 56gr è acquistabile presso i Brico Center ma anche on-line tramite il sito Fimosoft. Esistono tantissimi colori, e paste con effetti speciali ad esempio semi trasparenti, con glitter, effetto marmo, fluorescenti al buio ecc. I vari colori possono anche essere miscelati fra loro in modo da ottenere tonalità sempre nuove.

Il Fimo ha iniziato a interessarmi molto negli ultimi tempi e voglio condividere con voi questa mia esperienza, mostrandovi alcuni tutorial. Il primo tutorial sul Fimo di oggi sarà su come creare un Totoro in Fimo.

fimo tutorial

Fimo Tutorial Totoro: Occorrenti

Avrai bisogno di questi materiali:

  • Fimo Bianco + Fimo Nero ( Per ottenere il colore Grigio)
  • 1 Lama per tagliare il Fimo (Quella del Taglierino va benissimo)
  • 2 Strappi di pellicola per alimenti
  • Cutting Pad (un tappetino per assorbire i tagli della lama)


Fimo Tutorial Totoro: Video Tutorial

Ecco la prima parte del tutorial per creare il Totoro in Fimo:

  1. Crea il colore grigio miscelando 3 parti di Fimo bianco e 1 parte di Fimo nero. Per miscelare due colori impastali insieme, crea una salsiccia e ripiegala su se stessa, continua cosi fino a quando il colore grigio sarà uniforme e non ci saranno più striature.
  2. Arrotola il Fimo a forma di salsicciotto abbastanza spesso e taglia gli ultimi 2 – 3 Cm in modo da avere il Fimo necessario per creare orecchie, piedini, braccia e coda.
  3. Con il Fimo rimanente crea prima una pallina e poi cerca di dargli una forma a pera.
  4. Forma con una parte di Fimo che hai messo da parte, due piccoli coni che andranno a formare le orecchie. Applicale sulla parte superiore della “pera”
  5. Crea un cono un po più grande (che sarà la coda) e attaccalo alla base. Elimina le giunture con le dita (devi avere molta pazienza).
  6. Con altro Fimo grigio crea un lungo serpentello e taglialo a meta, applicali sui lati alti della pera. Diventeranno le braccia paffute di Totoro.
  7. Creiamo ora gli occhi: Fai due piccole palline di Fimo bianco e premile sul cutting pad, e sopra mettici la pupilla, creata con un altra pallina, molto più piccola di Fimo nero. Puoi anche il metodo alternativo che vedi nel video.
  8. Con del Fimo nero crea il naso, cercando di dargli una forma cilindrica schiacciata e applicalo in mezzo ai due occhi. Il naso e i due occhi, dovranno essere sulla stessa “linea”

Fimo Tutorial Totoro: Video Tutorial Seconda Parte

In questa seconda parte vediamo come completare Totoro, aggiungendo il suo caratteristico sorrisone, il pancione bianco e le V nere.

  1. Appiattisci una pallina di Fimo con un mattarello, o un pennarello, tra due strati di pellicola. La pellicola serve ad evitare che il Fimo bianco si sporchi troppo. Il bianco è infatti un colore molto difficile da gestire, perché bastano poche particelle di polvere per andarlo a sporcare. Prima di fare questo passaggio, e prima di lavorare con il Fimo bianco, lavati bene le mani col sapone, o ancora meglio, con delle salviette umidificate. Dopo aver appiattito taglia con la lama o il bisturi una forma ovale appuntita ai lati. Crea i solchi dei denti con la parte non tagliente della lama e applicalo sotto la linea Occhi-naso.
  2. Utilizza un altro strato di pellicola e appiattisci dell’altro Fimo bianco, ritagliando con il bisturi, una forma ovale, metti l’ovale in verticale e tagliane un lato. Applica questo ovale sulla parte anteriore di Totoro.
  3. Crea un serpentello sottilissimo di Fimo nero, taglia dei pezzettini neri, che andrai a piegare, ed applicare sul pancione di Totoro.
  4. Per Finire con il Fimo grigio che ti è rimasto, aggiungi i due piedini davanti, creando due palline di uguale dimensione e applicale davanti a Totoro, giusto sotto la parte bianca della pancia.
  5. Cuoci il Totoro cosi terminato in Forno ad una temperatura di 110° per 25-30 Minuti. Una volta terminata la cottura il Fimo sarà leggermente morbido. ma non preoccuparsi si solidificherà completamente, una volta raffreddato.

ATTENZIONE!

NON utilizzare il tuo forno di casa per cuocere il Fimo, è preferibile utilizzare un fornetto elettrico separato, dedicato solo alla cottura del Fimo

Ed Ecco il risultato finale!

tutorial fimo totoro

Questo è il primissimo Totoro che ho fatto, non quello del tutorial, ma come vedete la procedura è identica. Questo pezzo l’ho regalato tempo fa a Rukia :-D

Alla prossima, con altri tutorial sul Fimo!

Autore: Yuki Sakuma

Scritto da Yuki Sakuma il nelle categorie: Tutorial