• 0 Commenti

A Son Goku

A Son Goku

Nessuno può comprendere ciò che hai provato, neanche chi ha sofferto molto può capire cosa sia significato rimanere 500 anni imprigionato in quella grotta..

Mentre il lento scorrere del tempo variava il paesaggio all’infuori di quelle sbarre tu rimanevi a osservare, quella luce che non potevi raggiungere, quel mondo
pericoloso a te sconosciuto.

Mai hai desiderato che tutto questo avesse fine? hai mai desiderato di lasciarti morire ponendo fine a quella sofferenza?

Probabilmente si, lo avrai desiderato, anche se le tue memorie iniziano da quella prigionia, dove per secoli hai vissuto senza conoscere la tua colpa, senza
ricordare niente di ciò che è accaduto prima di quei 500 anni.

…E neanche ora ricordi niente, ma probabilmente ci pensi poco..

Avevi sempre desiderato il sole, più di qualunque altra cosa, poichè emblema del mondo esterno che tanto desideravi, o perchè infondo ti ricordava qualcosa. ..
o qualcuno, che con il tempo avresti incontrato nuovamente

La memoria di un bellissimo uomo dai capelli color del sole in qualche parte di te rimaneva, e rimane ancora, ma ora che vi siete riuniti è sempre più forte.

Ora che sei con Sanzo il mondo è diventato un posto migliore, molto migliore di come lo avresti visto se fossi rimasto in solitudine.

“Se questo luogo si fosse trovato nelle profondità della terra non avrei mai desiderato il sole”
Avresti trascorso l’eternità nelle tenebre, nell’ombra della morte, riconoscendo a stento la tua stessa esistenza

“Se questo luogo si fosse trovato nelle profondità della terra non avrei mai conosciuto la libertà e la solitudine”
Sarebbe stata una situazione migliore? che vedere e desiderare ciò che non credevi di raggiungere?

“Mi ha guidato fuori dalle oscure, oscure tenebre”
E ti ha dato quei sentimenti che non rammentavi da tempo, ti ha ridato la libertà e la gioia ma soprattuttto..

“mi ha donato un mondo splendente,splendente ancor più del sole.”

Ma l’innocenza, quella rimane tua, nessuno te l’ha fatta nascere, quell’innocenza pura e senza colpe, che neanche la prigionia ha scalfito, che nemmeno
la sofferenza ha trasformato in odio.

Sei grato al tuo sole, glielo mostri sempre attraverso gesti apparentemente di poco conto, ma in ogni istante della tua vita non potresti mai separarti da lui,

Ma rimarrà per sempre il tuo sole? il tempo e la lunghezza della sua vita, molto più breve della tuanon scalfiranno quel legame?
Sai che prima o poi tutti scompariranno, e rimarrai tu, solo con le memorie.
E’ questo il destino di un essere eretico, ma infondo conoscere queste sofferenze sarà molto migliore che una prigionia eterna senza contatti con il mondo.
Ma ora, nel presente lui ,e loro , sono la tua forza, persone da cui sei legato da un legame indissolubile e da un passato che nessuno vuole rammentare.

Vi mostrate forti, sempre , ma alla fine non riuscite ad affrontare veramente il vostro passato, non ve ne siete fatti una ragione, vi tormenta sempre

Vorreste forse dire che..

Genjo Sanzo, non si sarebbe lasciato morire per la sofferenza alla morte del maestro? Non avrebbe mai pensato di mettere fine a tutto semplicemente utilizzando la Shourejyu?

Sha Gojyo, il quale credeva che senza la sua esistenza tutto sarebbe andato per il meglio ,che non pensava che morendo avrebbe ottenuto il perdono della madre?

E infine Cho Hakkai,. un tempo chiamato Cho Gono, non avrebbe mai pensato di lasciarsi andare per raggiungere l’amata sorella?

Il passato vi dilania, sempre e comunque, senza pietà, si mostra come sempre nella sua crudezza senza fare distinzioni..

ma quello che è accaduto prima,va solo ricordato come momenti che non esistono più, momenti che però rimarranno incancellabili per tutta la vita.
Momenti in cui ci si chiedeva del senso della propria esistenza, in cui tutto ti si rivoltava contro.

E ora che tutto questo è finito l’importante è sopravvivere senza pensare al domani, migliorarsi e diventare sempre più forte, fino a quando il gioco sarà finito,
fino a quando non ricorderai il tuo passato e allora potrai avvertire nuovamente una sensazione di completezza, allora si che potrai dire una volta per tutte ” ora non sento più misteri, nella mia vita.”

E in quel momento potrai avvertire nuovamente un senso di completezza…ormai lontano…

Autore: Akira-95

Scritto da Akira-95 il nelle categorie: