• 1 Commenti

Autoconclusivo

Autoconclusivo

Il destino è come una partita a carte…
c’è chi vince,chi perde…e noi?
noi siamo le carte,si siamo le carte che aspettano di essere giocate
…aspettano il loro momento,
quando qualcuno le pescherà,
perchè è in quel momento che ti senti utile,
che sai che a qualcuno servi,che anche tu sei qualcuno,
noi aspettiamo,
trepidiamo,
per quell’attimo,ma come in una partita a carte,
c’è chi viene scelto e chi no,
poi ecco!
viene pescata un altra carta ,
una carta più bella, più utile
e si viene scartati
…eccola li la carta,in mezzo ad altre scartate come lei..
…e prega…
..si prega…
prega che qualcun altro veda in lei qualcosa di speciale,qualcuno che la raccolga qualcuno che dica
“questa è la carta che mi serviva”,
ma poi quando nessuno la prende su allora capisce,capisce che è finita che è inutile sperare..ormai sei stato scartato..non servivi più….
Quel giorno anche io ero stata scartata.
….sostituita da una carta più bella
…più utile….
più Sachiko… insomma…
Shoji aveva scelto lei….
e io?
io non riuscii a reagire…
mi sentivo usurpata dal mio ruolo,ero stata sostituita,
non ero poi cosi speciale,
mi sentivo in un baratro
…ero come quella carta..
quella carta che spera di essere raccolta da qualcuno,di sentirsi almeno una volta nella vita importante,
…essere speciale…
era questo quello che volevo,
quello che desideravo con tutta me stessa.
e quell’attimo era arrivato,
Takumi,
lui mi aveva pescata,mi ero sentita cosi bene,
sapevo che forse mi avrebbe scartata anche lui,
ma in quel momento ero cosi felice,
felice che qualcuno mi avesse salvata,
certo sono stata un illusa questo è vero.
….ma io ormai ero la sua carta….
In fondo è cosi,noi tutti viviamo per quel sorriso,
per quella speranza,
per quella persona che ci fa sentire speciale almeno una volta nella vita..
…un anima affina…
trepidiamo in attesa di quel momento,
quando finalmente la incontreremo,
non possiamo farne a meno
…..nessuno vuole stare solo…
e io ne sono l’esempio vivente…
avevo ceduto a Takumi per paura..
paura di essere sola….
..abbandonata..
..inutile…
e in men che non si dica non ero più sola.
..no…
dentro di me c’era una nuova vita
…ho dovuto scegliere….
..è stata dura….
Nobu per me era davvero importante…
ma non meritavo le sue attenzioni…non meritavo il suo affetto..
io ero spregevole….egoista…capricciosa…
..no non mi meritavo Nobu…
per quanto avessi desiderato vivere felice assieme a lui era impossibile…
eravamo due mondi diversi….
lui cosi buono ed onesto….seguiva il suo sogno..
e io?
io…io chi ero?ero egoista ecco la verità..
…io che sogno avevo?
..nessuno….
avevo rincorso delle illusioni…ecco cosa avevo fatto per tutta la mia vita;
..avevo seguito,
bramato,
solo delle illusioni,
vane promesse che si erano sciolte come neve al sole….
era questo che mi meritavo…
..meritavo Takumi, lui cosi freddo ed egoista era quello che mi ero meritata…
…non potevo biasimare Shoji per aver scelto Sachiko…
…non potevo incolpare il grande demone celeste per le mie disgrazie…
per aver perso Nobu..
…no…
…la colpa era mia,
solo ed unicamente mia,
questa era la verità….
Adesso anche io son diventata più forte….
ho messo da parte i miei sogni,anzi le mie illusioni….
ho imparato a vivere..
…per Satsuki…
lei è la mia ragione di vita,questa piccola creatura che a forza è entrata nella mia vita e ha portato il sole
io e Takumi abbiamo imparato a vivere assieme,è cambiato..
…anche lui ama molto la piccola Satsuki è davvero un buon padre,insieme ci siamo migliorati per la nostra piccola.

Sai nana,tu eri la mia eroina….
..tu ..
..che nonostante le tue avversità ti preparavi a rincorrere il tuo sogno,
non mollavi,
volevi giungere alla meta…
..chissà dove sei ora?
se stai cantando ancora le tue canzoni..
…se hai raggiunto ciò che cercavi,
sò che sei viva,
e noi ti aspettiamo ancora nell’appartamento 707,ogni anno a Tanabata ci raduniamo li,aspettando il tuo ritorno….
perchè nessuno vuole stare solo….vero nana?

eccola qui..questa fanfiction è nata nella mia mente la notte prima di andare a lavoro mentre non riuscivo a prendere sonno,cosi l’ho buttata giù oggi…già lo sò starete pensando che mente malata può pensare a questa fanfiction mentre non riesce a chiudere occhio….
beh me lo chiedo pure io..non vi preoccupate^^
l’ho buttata giù un pò di fretta,quindi non sarà sto granchè..dovrò rivederla..magari allungarla non sò..

un bacione a tutti! aspetto vostri commenti!sia negativi che positivi!XD

Autore: Bella_swan_miaka

Scritto da Bella_swan_miaka il nelle categorie: