• 0 Commenti

Eromanga Sensei diventa un anime

Dengeki Bunko, la nota casa editrice che sforna anno dopo anno serie di light novel di successo, ha da poco stampato un volantino, distribuito nelle librerie nipponiche, annunciando che la serie di light novel di Tsukasa Fushimi, autore di OreImo (Ore no imōto ga konna ni kawaii wake ga nai/La mia sorellina non può essere così carina), Eromanga Sensei otterrà un adattamento animato.

La “nuova commedia romantica tra fratelli” ha come protagonista Masamune Izumi, un autore di light novel che frequenta ancora le superiori. La sorellina di Masamune, Sagiri, è una hikikomori (una persona che si rinchiude in casa a causa della fobia della società causata da un qualche trauma) che non è uscita dalla sua stanza da un anno intero. Costringe persino suo fratello a farle da mangiare e portarglielo quando sbatte i piedi sul pavimento. Masamune vorrebbe che sua sorella si decidesse a lasciare la sua stanza, perché entrambi sono soli al mondo. L’illustratore delle novel di Masamune, il cui nome d’arte è “Ero Manga Sensei”, disegna illustrazioni estremamente lascive, ed è davvero affidabile. Masamune non l’ha mai incontrato, e lo immaginava come un otaku disgustoso e pervertito. Eppure, finalmente la verità viene svelato… il suo “Ero Manga Sensei” altri non è che la sua sorellina! Per speziare ulteriormente il caos che scoppia tra i due fratelli a mistero svelato, compare una bellissima mangaka di shojo best seller che diviene loro rivale!

Fushimi ha dato inizio a questa serie di light novel nel 2013 dopo aver concluso la serie light novel di Oreimo, che è stata adattata in serie animate. Come accaduto per Oreimo, a disegnare le illustrazioni di Eromanga Sensei è sempre Hiro Kanzaki.

Fonte: ANN

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Nanoda News