• 4 Commenti

DynIt: acquistato Puella Magi Madoka Magica

Notizia fresca fresca, appena giunta attraverso la newsletter ufficiale, DynIt è lieta di annunciare l’acquisizione di Puella Magi Madoka Magica, la serie di 12 episodi creata dallo studio SHAFT (Arakawa under the Bridge, Bakemonogatari, Sayonara Zetsubō Sensei) e diventata rapidamente un vero e proprio cult in Giappone.

Puella Magi Madoka Magica © Akiyuki Shinbo 2011 SHAFT

“Dopo un terribile e bizzarro sogno, Madoka Kaname, una ragazzina di 14 anni, incontra una magica creatura di nome Kyubey. A Madoka e alla sua amica, Sayaka Miki, viene offerta l’opportunità di ottenere dei poteri magici se acconsentiranno a fare un contratto con lo strano essere. In aggiunta concede loro la possibilità di esprimere un desiderio, in cambio però dovranno rischiare le loro vite accettando la responsabilità di combattere le streghe. Invisibili agli occhi umani, le streghe sono catalizzatrici di disperazione nelle zone in cui si insediano. Un’alleata di Kyubey, una ragazza magica di nome Mami Tomoe, fa amicizia e incoraggia le due ragazze ad accettare il contratto. Per una ragione sconosciuta, un’altra ragazza magica chiamata Homura Akemi è determinata a impedire che Madoka accetti l’accordo.”

La serie, che dalla sigla puo’ ingannare lo spettatore, ha colpito molto il pubblico per i temi trattati e i colpi di scena, che avvengono sin dai primissimi episodi. I fan in Giappone sono stati colti da una vera Madoka-mania, che ha fatto nascere merchandising di ogni genere, dai marshmallow di QB/Kyubey al set da mare con tanto di ciambella-Charlotte. Inutile dire che anche i cosplay di tutto il mondo sono stati contagiati, creando coreografie sempre più divertenti e astruse sulla base della serie, come questo video ripreso da me domenica scorsa a Lunatica.


La DynIt, dopo aver annunciato l’acquisto, ha inviato i gruppi fansub a rimuovere i relativi file dai loro siti.

Fonte: DynIt

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Nanoda News