• 47 Commenti

Disegnare manga: Tutorial per disegnare i tuoi manga: Parte 1 – La testa

Salve a tutti! Questo è il primo tutorial per disegnare manga a cura di Akira423. La guida è pensata per i principianti. In ogni lezione vi illustrerò, passo passo, come realizzare ogni parte del corpo, in modo tale che alla fine sarete in grado di disegnare autonomamente.

disegno manga e anime tutorial

Disegnare Manga: Tutorial Parte1 – La testa

Io sono una “principiante avanzata” ed è il mio primo tutorial per disegnare manga, quindi non stupitevi se sarà un po’ diverso da quelli che già conoscete (soprattutto non mi datemi addosso e correggetemi dove sbaglio).

Inizieremo con lo studio del volto, fondamentale per l’identità del personaggio. Per abitudine lo sguardo volge alla testa e a volto, dove si concentrano le caratteristiche dell’individualità e dell’espressione.

Per questo la struttura di base della testa va studiata con precisione, affinché acquisti concretezza e volume e per poterla riprodurre uguale da un vignetta all’altra, nonostante i cambi di inquadratura.

Il corretto disegno della testa parte da un’analisi in tre dimensioni. Per facilitare il lavoro riduciamo il disegno alle forme elementari che lo compongono.

La testa è costituita da un cerchio, corrispondente alla scatola cranica e da un cuneo (mezzo uovo) sezionato longitudinalmente e con la punta in basso, che fornisce “l’ingombro” della mandibola e del viso.

La testa ha una massa tridimensionale, quindi vi tracciamo degli assi, che la tagliano in verticale e in orizzontale.

disegno manga

Orizzontalmente la testa può essere divisa in tre parti praticamente uguali. I livelli orizzontali dei lineamenti non cambiano facendo ruotare la testa sull’asse verticale, dunque, occhi, naso, bocca ecc… restano alla stessa altezza.

Disegnare la testa in rotazione è essenziale sia per imparare a costruirla correttamente sia per la progettazione di nuovi personaggi, affinché risultino perfetti e tridimensionali, uguali e se stessi di fronte e di profilo.

disegno manga sezioni testa

Ovviamente, una volta che avrete definito il vostro personaggio, potrete modificarne le dimensioni e i vari elementi che compongono il volto, fino a renderlo “vostro” in ogni particolare.

Ora che abbiamo visto come si imposta la testa, diamo un volto al personaggio.

Useremo ancora gli assi precedenti, il cui incrocio stabilisce la posizione di occhi e naso. Per collocare bocca e orecchie invece useremo la curva della mandibola. Nel definire i lineamenti vi integreremo forma e dimensione della fronte, degli zigomi ecc…

disegno manga tutorial della testa

Vi sono inoltre delle differenza tra uomini e donne. Per gli uomini, le ossa del teschio risaltano di più che nelle donne. Le differenze sono evidenti di profilo.

L’arcata sopraccigliare maschile è più sporgente rispetto a quella femminile, che è appena accennata. La fronte infatti si incurva verso il setto nasale.

Il collo maschile è più largo e robusto, per la presenza della muscolatura, mentre il collo femminile è più sottile.

disegno manga dimensioni della testa

Per questa volta è tutto. Nel prossimo tutorial vedremo come inserire i dettagli del viso!

Grazie a tutti per l’attenzione e commentate numerosi!

Autore: Akira423

Scritto da Akira423 il nelle categorie: Tutorial