• 21 Commenti

Corso di giapponese gratuito di Nanoda.com Lezione 4: Hiragana e Katakana

Eccoci pronti ad affrontare una nuova lezione di giapponese. Scusate l’attesa ma, sapete, i panettoni e i pandori hanno fatto slittare la pubblicazione della lezione di qualche giorno! Comunque non pensiamoci, e’ arrivato il momento di rimettersi a studiare!

lezioni-di-giapponese4

Corso di giapponese: lezione 4

Benvenuto alla quarta lezione di giapponese di Nanoda.com!
Hai memorizzato i Gyo delle lezioni precedenti? Ricordati di ripassarli sempre in modo da averli ben chiari, prima di intraprendere lo studio dei Gyo di questa lezione! Sarà più facile memorizzarli tutti!
I Gyo di oggi sono il Ma-Gyo e lo Ya-Gyo.
Oggi hai 4 caratteri in meno da studiare! Questo perché lo Ya-Gyo è composto solo da tre sillabe. I suoni Yi e Ye, che dovrebbero completare la serie, infatti non esistono!
E adesso vediamo subito i caratteri nuovi!

Ti ricordiamo che puoi porre tutte le tue eventuali domande accedendo al nostro forum, nel topic dedicato al corso di giapponese

scarica lezione di giapponese

I Gyo di Hiragana e Katakana di questa lezione

Clicca su un carattere a tua scelta per poter sentire l’esatta pronuncia giapponese, allenati sempre cercando di imitare il suono della sillaba il più fedelmente possibile alla voce guida.

Loading…

Con questi caratteri possiamo gia iniziare a scrivere qualche parola, ad esempio:

elenco parole giapponesi contenenti Ma e Ya Gyo

¹ Pesco, inteso come albero, NON il verbo ‘Pescare’

²Arco di ‘Arco e Frecce’

Divertiamoci con gli HeNoHeNoMoHeJi

Oggi piccolo momento di relax.
So che ti starai già chiedendo: “che cosa diavolo hai scritto qui sopra?”
Ti spiego subito. Gli HenoHenoMoHeji sono dei volti disegnati usando esclusivamente caratteri Hiragana e Katakana, un po’ come facciamo noi con le emoticon. Se ne trovano numerosi esempi anche nella pittura Zen. Questo strano nome deriva dalla variante più famosa del viso, creato inserendo consecutivamente i caratteri che lo formano. Leggendo in sequenza i caratteri otteniamo appunto ‘He No He No Mo He Ji’. Vediamone qualcuno.

Henohenomoeji

Questo è l’ HenoHenoMoHeJi per eccellenza, formato appunto dalle sillabe che ne compongono il nome. Disegnandolo risulta una faccina non troppo allegra, usatissima anche nei manga per dare ad un personaggio un’espressione contrariata, oppure per identificare un personaggio anonimo.

henohenomoheji

Questa invece è stata creata utilizzando solo sillabe dell’alfabeto Katakana, e rappresenta un uomo visto di profilo con il carattere He che gli fa da capelli e il carattere Mu che gli fa da naso.

tratto tome

Per finire, ecco un volto femminile, sulla falsa riga del primo. Gli occhi sono stati sostituiti dal carattere Me, il naso e la bocca da Ku e Tsu. Questo è un modo molto semplice per imparare i caratteri divertendoti. Ti consiglio quindi di cercare di creare altre faccine utilizzando la tua fantasia.

E ora un po’ di vocabolario

Dopo la pausa relax con gli HenoHenoMoHeJi, continuiamo a studiare un po’ più seriamente. Con la lezione di oggi, hai imparato un totale di 38 caratteri Hiragana: proviamo a mischiarli un po’ insieme! Qui sotto ti ho scritto delle parole usando i caratteri studiati fino ad ora, riesci a leggerli facilmente?
Se non sei sicuro, esercitati ancora un po’ con le tabelle degli esercizi: troverai anche queste nuove parole! Buon divertimento!

elenco parole giapponesi contenenti Ma e Ya Gyo

Queste parole si possono scrivere anche in Hiragana, ma generalmente vengono scritte in Kanji. Il giapponese, infatti, è una lingua piena di omofoni, ossia di parole che si pronunciano allo stesso modo, ma hanno significati diversi.
Nella lingua parlata il significato si capisce dal contesto, mentre nella lingua scritta sono i Kanji che identificano univocamente le parole.

Tabella per imparare l’ordine di scrittura del Ma-Gyo

Con l’aiuto di questa tabella potrai imparare l’ordine di scrittura dei caratteri del Ma-Gyo, basta fare click su un kana a tua scelta per vedere l’animazione della corretta scrittura.

Loading…

Tabella per imparare l’ordine di scrittura dello Ya-Gyo

Con l’aiuto di questa tabella potrai imparare l’ordine di scrittura dei caratteri deilo Ya-Gyo, basta fare click su un kana a tua scelta per vedere l’animazione della corretta scrittura.

Loading…

E adesso è ora di fare un po’ di pratica

Scarica e stampa le tabelle che ho preparato per esercitarti a scrivere Hiragana e Katakana. Scrivi in ogni quadrato il kana corrispondente, cercando di tracciarlo il più possibile al centro del quadrato, senza uscirne e senza scriverlo troppo piccolo. Per aiutarti, nei primi quadrati ho scritto il kana in grigio, come guida da ripassare.
Nella parte alta di ogni tabella troverai l’ordine in cui devi tracciare i tratti di cui è composto il kana, i numeri rossi che vedi li ho messi vicino al punto di partenza da cui devi tracciare il tratto. Dopo le tabelle troverai anche la serie di parole che vedi qui sopra per esercitarti con i kana che hai appena imparato, buon divertimento!

scarica esercizi corso di giapponese

Nella prossima lezione

Nella prossima lezione studierai gli ultimi due Gyo dell’Hiragana e del Katakana, il Ra-Gyo e lo Wa-Gyo. Sì! Con la prossima lezione abbiamo finito di studiare tutti i caratteri dell’alfabeto Hiragana e Katakana!!!
Dopo aver finito di studiarli tutti, li dovremo ripassare, perché inizieremo a vedere alcune varianti, ma di questo parlerò nelle prossime lezioni.
Ci vediamo sul forum e sul sito di nanoda.com, alla prossima!

Link alle altre lezioni del corso di giapponese

Lezione 1 Hiragana e Katakana A-Gyo e Ka-Gyo
Lezione 2 Hiragana e Katakana Sa-Gyo e Ta-Gyo

Lezione 3 Hiragana e Katakana Na-Gyo e Ha-Gyo
Lezione 4 Hiragana e Katakana Ma-Gyo e Ya-Gyo
Lezione 5 Hiragana e Katakana Ra-Gyo e Wa-Gyo
Lezione 6 Suoni puri, semi puri, impuri e contratti
Lezione 7 Varianti stilistiche caratteri Hiragana

Autore: Yuki Sakuma

Scritto da Yuki Sakuma il nelle categorie: Corso di giapponese