• 25 Commenti

Dynit annuncia: Acquistato Code Geass. Andrà in onda su RAI4 !!

Anche se si tratta di una notizia di ben una settimana fa è giusto proporvela, scusandomi per il ritardo imbarazzante. Non è un pesce d’aprile ritardato, Dynit ha acquistato entrambe le stagioni di “Code Geass: Lelouch Of The Rebellion” e verrà proposta a Settembre su Rai4.

Lelouch Della Ribellione

Ormai è ufficiale sia da una parte che dall’altra. Dynit ha acquistato la serie di “Code Geass: Lelouch Of the Rebellion” e verrà proposta sul digitale terrestre, Rai 4 per essere precisi, a Settembre in seconda serata e (per la gioia di molti) SENZA ALCUNA CENSURA!

Ecco un estratto della notizia che trovate anche su AnimeFun:

Sembra che in Rai ci sia qualcuno che se ne intende di animazione Giapponese. Ed è proprio il presidente di Rai Sat e direttore di Rai 4, Carlo Freccero, ex direttore di Canale 5 e Italia 1 nei primi anni ottanta (ma non solo, per ulteriori informazioni visionate il link di Wikipedia).
Oltre ad aver anticipato l’avvento di Rai Gulp e Rai 4 live sul portale RaiNet (completamente gratis), ha anche annunciato l’arrivo della animazione Giapponese sul neo canale di sua proprietà, tutto questo a fine aprile.
Code Geass: Lelouch of the Rebellion aprirà le danze, ecco le parole di Freccero:
“Questa serie sarà la matrice di una programmazione in cui gli anime saranno fondamentali. Ogni rete televisiva che si rispetti ha sempre avuto una serie che l’ha caratterizzata e Code Geass sarà quella di Rai 4”.
Assicura anche: “e senza alcuna censura, lo giuro”.

Quindi, a Settembre, preparatevi a gustare, su Rai 4, Code Geass in Italiano, senza censure e in seconda serata.
Di seguito la trama della serie presa da Wikipedia:

Lelouch Vi Britannia è un principe, 17esimo in ordine di successione al trono di Britannia, ma un brutto giorno un gruppo di terroristi uccidono la madre, l’Imperatrice Marianne e, come conseguenza di quell’evento, la sorella diventa cieca e paralizzata. Davanti all’insensibilità del padre il giovane Lelouch decide di abdicare dal suo titolo di principe e l’Imperatore decide di sfruttarlo come merce diplomatica e lo manda in ostaggio in Giappone. Lì il giovane Lelouch incontra insieme alla sorella piccoli momenti di felicità e conosce il suo primo vero amico, Suzaku. Ma questi giorni finiscono perché la Britannia dichiara guerra al Giappone annettendolo. Costretti a fuggire e davanti a una vita nuovamente rovinata, il giovane Lelouch medita vendetta contro l’impero del padre e contro il mondo. Egli ha due desideri: vendicare la morte della madre e costruire un mondo dove la propria sorellina possa vivere felice. Sette anni dopo, a Tokyo, durante uno scontro tra terroristi giapponesi ed esercito britannico, il giovane Lelouch libera una misteriosa ragazza di nome C.C. che gli dona il “potere del Re”, un potere capace di sottomettere la volontà altrui con il solo contatto visivo. Grazie a questo potere Lelouch si muove alla distruzione della Britannia sfruttando la disperazione dei giapponesi, privi di ogni libertà, e un nome fittizio: egli sarà Zero, paladino della giustizia, colui che ricostruirà il mondo, appunto, da zero. C.C. avverte Lelouch sulla strada che ha intrapreso: “vivrai in maniera differente dagli altri esseri umani [...] il potere del Re ti renderà solitario”. E sarà questa la fine del giovane Lelouch, che riuscirà comunque a realizzare i suoi desideri.

La linea di demarcazione tra il bene e il male non è così netta durante gli episodi. Innanzitutto, il personaggio di Lelouch è controverso e cinico. Attento stratega e freddo calcolatore, utilizza qualsiasi mezzo possibile per ottenere la vittoria, e considera perfino i suoi stessi uomini come pezzi sacrificabili. Negli stessi titoli degli episodi viene definito come “il Dio malvagio”. D’altronde l’obiettivo di Lelouch è quello di impadronirsi del mondo per distruggerlo e ricrearlo. L’altro personaggio chiave è Kururugi Suzaku, amico d’infanzia di Lelouch e figlio dell’ultimo primo ministro del Giappone libero. Suzaku persegue obiettivi simili a quelli di Lelouch, ma spera di poter cambiare il mondo dall’interno della Britannia, cosa per la quale si arruola nell’esercito britanno. Egli combatte per difendere l’Impero dalla minaccia di Zero.

Davvero un bel colpo non c’è che dire, e ora un consiglio, seguitela e acquistate i DVD della Dynit, ne varrà veramente la pena… io l’ho già vista grazie al grande mondo dei Fansub, e ho intenzione di acquistare questi DVD, sperando in un doppiaggio degno di questo nome!

Autore: bado_holder

Scritto da bado_holder il nelle categorie: Nanoda News