• 0 Commenti

Classifica: le 3 serie di lunga durata da chiudere

Amiamo i nostri anime, che a volte ci accompagnano per anni e anni durante la nostra crescita e sviluppo. Ma in certi casi, bisogna ammettere che quelle stesse serie animate sono fin troppo lunghe e perdono di mordente durante il corso degli anni stufando lo spettatore.

Il sito giapponese Cyzo Woman ha condotto un’intervista a 100 persone per scoprire quale anime “a lungo termine” vorrebbero che giungesse a conclusione.

Nonostante spesso sia in testa nella classifica settimanale degli anime, Sazae-san, è giunta prima in classifica, con 23 voti. Prodotta sin dal lontano 1969, al momento è la serie animata di più lunga durata che sia mai esistita, e la maggior parte degli intervistati hanno dichiarato che la serie sta dimostrando fin troppo la sua età e le scene che propone non sono più molto in linea con lo stile delle famiglie nipponiche moderne. Una dei tanti esempi è il chabudai (il tavolino tondo basso) che la famiglia Isono utilizza per i pasti. Altri hanno menzionato l’invecchiamento dei doppiatori come ulteriore motivo per la conclusione della serie.

Al secondo posto in classifica si piazza Detective Conan, con 21 voti. Le opinioni sulla iconica serie investigativa solitamente sono positive, ma gli intervistati hanno affermato di essere impazienti di vedere la conclusione della trama. Altri si sono lamentati che gli episodi stanno diventando ripetitivi, utilizzando degli schemi troppo simili e che gli sceneggiatori hanno ormai finito le idee dopo vent’anni di animazione.

Al terzo posto si classifica il biricchino Crayon Shin-chan, con 16 voti. Il motivo principale per la chiusura della serie con protagonista questo bimbo dispettoso è che gli intervistati non vogliono che i loro figli, seguendo la serie, prendano il protagonista come esempio, cercando di emularlo.

Gli altri anime in classifica sono Doraemon (11 voti), che alcuni considerano preoccupante a causa del cambio del cast; Nintama Rantaro (8 voti), “Non capisco a che fascia di pubblico sia dedicato”; Chibi Maruko-chan (7 voti), “Non mi piace più la protagonista, per cui non voglio farla vedere ai bambini”; e Anpanman (2 voti), “È una serie per bambini e mi piace vederlo con i bambini, ma ormai non riesce più a divertirmi”.

Tra i 12 anime votati nella categoria “Altro”, sono stati aggiunti anche serie come One Piece e Precure.

Fonte: ANN

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Classifica