• 2 Commenti

Un caso di Stalking: a Lucca comics il nuovo fumetto Edizioni Voilier.

Edizioni Voilier sarà presente a Lucca Comics & Games e affronterà il tema dello stalking con un fumetto della salentina Ilaria Ferramosca, disegnato dal tarantino Gian Marco De Francisco.

base-sfondo-immagini-intestazione

Due autori pugliesi, la scrittrice Ilaria Ferramosca di Parabita (Lecce) e il disegnatore Gian Marco De Francisco di Taranto, saranno protagonisti alla prossima edizione di Lucca Comics & Games, la più grande fiera nazionale di fumetti, in programma dal 29 ottobre al 1 novembre.

Verrà infatti presentato, proprio in occasione della kermesse toscana, un fumetto molto atteso da pubblico e critica creato dai due autori e pubblicato per la casa editrice salentina Edizioni Voilier.

Si tratta di “Un caso di Stalking“, un romanzo a fumetti il cui scopo é quello di sensibilizzare i lettori su un tema drammaticamente attuale come lo stalking, piaga sociale e reato recentemente fatto oggetto di una legge statale che introduce pene severe per chi lo commette.

Nel caso della storia scritta da Ilaria Ferramosca e disegnata da Gian Marco De Francisco, ci troviamo di fronte ad un caso dove é un uomo a subire stalking da una donna. Si tratta indubbiamente di un evento frequente nella casistica di questo grave fenomeno sociale ma purtroppo raramente denunciato dalle vittime. La vicenda è condotta a metà strada tra il giallo e l’esplorazione psicologica e indaga nel vissuto di chi, in apparenza, dovrebbe vivere un’esistenza di gloria e agi grazie al successo e alla fama, e che spesso ne rimane invece vittima, mettendo inoltre in risalto quanto possa essere difficile, in un caso di attenzioni morbose, essere uomo e rivelare di subire molestie proprio da una donna.

Un caso di Stalking

“Nella maggior parte dei casi” commenta infatti il protagonista, “ti verranno a dire che evidentemente hai fatto qualcosa per meritartelo”.

Arrivare ad un pubblico di tutte le età, soprattutto giovani, su temi così complessi e delicati non é opera semplice ed ecco che ancora una volta é decisiva la forma di linguaggio usata. Il fumetto, con la sua immediatezza grazie alla composizione di disegni e dialoghi, permette di sviluppare temi importanti di rilevanza sociale e arrivare agevolmente ad una platea più vasta di lettori.

Edizioni Voilier conferma con “Un Caso di Stalking” la sua vocazione per il fumetto d’autore e il suo sguardo sensibile nei confronti della società reale.

Gli autori saranno presenti a Lucca presso lo stand Edizioni Voilier, E170 Padiglione Napoleone, per interviste e per la firma dei volumi.

In questi giorni su Facebook é stato presentato il gruppo ufficiale “Un Caso Di Stalking” e il booktrailer promozionale.

Fonti per approfondire:

Autore: Inuchan

Scritto da Inuchan il nelle categorie: Nanoda News