• 26 Commenti

Candy Candy: Final Story! Il romanzo ottiene un nuovo finale.

Chi non conosce il manga o l’anime di Candy Candy scritto sulla base del romanzo di Kyoko Mizuki? Sicuramente questa è una serie che chiunque sia nato negli anni ’80 ha visto almeno una volta nella sua infanzia! Ebbene ora Candy Candy otterrà un nuovo finale.

Candy Candy: Final Story

Dopo anni e anni di ripensamenti, torna Kyoko Mizuki (o Keiko Nagita) con la creazione di un nuovo finale per Candy Candy, visto che il primo non è stato del tutto soddisfacente.

Il romanzo verrà intitolato “Final Story” e sarà diviso in due volumi: il primo sarà una sorta di riassunto, dove vedremo la storia dell’orfana Candy presso la Casa di Pony, diretta da Miss Pony, la sua adozione a carico di una potente famiglia aristocratica: i Legan, l’incontro con Terence e Antony, fino alla sua maturità… Il tutto svolto in un tempo storico durante la prima guerra mondiale, ambientato tra Inghilterra e Stati Uniti.

Il secondo volume invece, quindi il finale definitivo, cambia totalmente scenario. Vedremo le vicende di Candy Candy (Candice White) in una versione ormai adulta e trentenne.

Candy Candy: Final Story

Candy Candy: Final Story © Kyoko Mizuki

Siete curiosi di leggere questo finale? Niente di più semplice… se sapete il giapponese! Amazon Japan ha messo in vendita questi volumi e possono essere acquistati mediante il sito.

Candy Candy: Final Story vol 1 (romanzo di 349 pagine. 1680 ¥)
Candy Candy: Final Story vol 2 (romanzo di 338 pagine. 1680 ¥)

Che dire, speriamo che qualcuno porti questi due volumi in Italia così che possiamo leggerli anche noi.

Curiosità sulla serie Candy Candy

Per chi non lo conoscesse, il manga di Candy Candy è stato realizzato dalla disegnatrice Yumiko Igarashi sulla base del romanzo di Kyoko Mizuki nel lontano 1975 e pubblicato dalla casa editrice Kodansha in 47 volumi. Sulla stessa base ne è stato ideato anche un anime, fatto da Toei Animation un anno dopo e suddiviso in 115 episodi.

In Italia il manga è stato portato da Fratelli Fabbri Editori nel 1982. L’anime invece è stato trasmesso su Italia 1 e Canale 5.

Fonte: animeclick.it

Autore: Inuchan

Scritto da Inuchan il nelle categorie: Nanoda News