• 10 Commenti

Arrietty: aspettando l’arrivo in Italia!

L’estate scorsa, approdava nei cinema giapponesi il nuovo film dello Studio Ghibli “Arrietty“.

Il film è del promettente regista Yonebayashi Hiromasa, già collaboratore di Miyazaki Hayao in Ponyo sulla Scogliera e La Sparizione di Chihiro e Sen, e vede come protagonista la piccola Arrietty, appartenente a una stirpe di gnomi.

La storia del film è tratta dal libro fantasy The Borrowers (“I prendimprestito”), dell’autrice inglese Mary Norton.
Il film, dai colori tiepidi e veloce quando serve, segue un karma tutto giapponese. Tutto è basato su contrari: piccolezza/grandezza, nobiltà d’animo e meschinità. Il tutto è rappresentato in due mondi completamente diversi: così nei perenni riferimenti alla natura, così nella minuzia per la casa delle bambole.

Cosa accomuna il piccolo e il grande nel film? I due protagonisti che reagiscono come possono in un loro prendi e molla.

Credo sia un film moderno perché le song non scollano proprio dalla pellicola. Presentato già a all’ultimo Festival Internazionale del Film di Roma, è da noi fan molto atteso!

Autore: Julius

Scritto da Julius il nelle categorie: Nanoda News