• 1 Commenti

Arrestato il Lupin di Saitama

Il 33enne Yoshinobu Ichinotake, autoproclamato “Lupin di Saitama” è stato arrestato dagli ufficiali della Stazione di Polizia di Takeminami a Kawaguchi, nella prefettura di Saitama il 2 Marzo.

L’ingegnoso ladro ha ammesso il furto di oltre 820 borsette per un totale di 1,55 milioni di yen e aver borseggiato portafogli per 166 milioni di yen nei due anni di attività.

Quando è stato catturato, ha insistito di essere “Lupin of Saitama“.

Per la maggior parte gli obiettivi di Ichinotake erano donne in bicicletta, che piazzavano la borsetta nel cestino frontale, che derubava afferrandolo a bordo di una motocicletta. Ichinotake non è il primo ad utilizzare Lupin come modello d’ispirazione per commettere crimini. Un 52ene di Fukuoka, di cui vi avevamo già parlato tempo fa, ha realizzato una serie sterminata di scherzi telefonici alla Stazione di Polizia di Hakata, affermando di essere Lupin III. L’anno scorso invece, un dipendente delle poste ha usato un alias di IDOLM@STER per commettere delle frodi postali.

Fonte: ANN

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Nanoda News