• 9 Commenti

Kobato

Hanato Kobato scende sulla Terra ed ha un grande desiderio da realizzare.

Per riuscire a realizzarlo, entro un anno dovrà riempire una boccetta di confetti, che si concretizzeranno ogni volta che riuscirà a curare il cuore ferito di una persona. Ad aiutarla e istruirla c’è Ioryogi, un pupazzo di peluches animato, in realtà un essere del reame degli spiriti che si trova in quella forma. La giovane si trova spaesata sulla Terra, compiendo delle bellissime gag e finirà a lavorare per l’asilo Yomogi, che purtroppo naviga in cattive acque ed è a rischio di sfratto. Qui incontrerà Sayaka, la proprietaria, e Fujimoto, un orfano preso in custodia dal defunto padre di Sayaka, che continuano a riempirsi di lavoro ed affaticarsi per poter mettere assieme una somma per pagare i debiti lasciati alla morte del vecchio proprietario dell’asilo.

Questa nuova serie delle CLAMP è carina all’ennesima potenza!

Kobato e la sua ignoranza del nostro mondo, delle consuetudini e le sue malinterpretazioni di comportamenti, portano a gag davvero comiche, e nonostante tutto c’è, come in ogni serie targata CLAMP, l’argomento serio, la questione dello sfratto a causa della yakuza, la mafia giapponese, e quanto poco basti per ferire il prossimo o guarirlo da una ferita dell’animo.

Belli i vari crossover, con le apparizioni di diversi altri personaggi del mondo CLAMP (Tsubasa Chronicle, Wish, xxxHolic, Chobit).

Il finale è uno dei più dolci lieti fine che ci si poteva aspettare! Mi hanno davvero commosso gli ultimi due episodi.

Le musiche sono carucce, la op è bella e le ending lente, come dovrebbero essere di solito le ending! XD

Una serie imperdibile per ogni fan delle CLAMP.

Kobato, 4.7 out of 5 based on 30 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: