• 0 Commenti

Amazing Nurse – Nanako

Non so perché.. ma vi dirò che era da tempo che mi aspettavo una versione italiana di Amazing Nurse Nanako. E ripeto, non so perché, visto che ci troviamo davanti ad una serie abbastanza particolare e sicuramente di fronte a quello che non è proprio una serie a 5 stelle.

Ma cos’ è Nanako?
A primo acchitto (più con gli attributi della protagonista che con lei stessa) e molto facile restare di stucco per l’enorme quantità di fan service, personaggi ammiccanti e riferimenti sessuali, tanto da sospettare di trovarsi di fronte ad un hentai (avete presente lo stile di Aika e Jungle de Ikou).

Ma dietro (..e non fraintendetemi ^__^) c’è di più e non ci metterete molto a capire che ci si trova di fronte ad una serie alquanto comica e lo stupore iniziale sarà superato in poco tempo da molte risate.

La storia narrata da questa serie, vede come protagonista Nanako Shichigusa, assistente di un brillante scienziato, il Dr. Ogami Kyoji, che lavora in una base militare. Sfortunatamente la ragazza è tanto “abbondante” quanto ingenuotta, e questo la porta a cacciarsi facilmente nei guai, anche se, ammettiamolo, non sempre la colpa è soltanto sua, ma il suo arrogante datore di lavoro ne è abbastanza partecipe nell’assegnarle diversi compiti.

Ma una cospirazione mondiale opera nell’ombra e i protagonisti in causa sono… Pentagono e Vaticano (Certo che proprio il Vaticano potevano fare a meno di scomodarlo per questa serie), che tramano celando autopsie aliene e mutazioni genetiche riguardanti una misteriosa “Tripla ellisse”. Di tutto questo, tutto rimarrà per la maggior parte avvolto nel mistero… anzi, a dir la verità, nei primi due episodi l’unica cosa ad essere scoperta sarà il petto di Nanako (..e qui vinco il premio simpatia ^__^ ).

La cospirazione, tra l’altro, ci ricorderà non poco X-Files.

La storia è strana, in quanto mostra diverse potenzialità e una profondità che alla fine non vengono sfruttano come si sarebbe potuto fare. Si sviluppa un certo interesse sia verso Nanako (interesse nel personaggio, non solo fisico..) e il dottore, con quel suo doppio gioco che lo porta ad essere alternativamente crudele e gentile con la povera ragazza che sembra nascondere uno strano passato. Saint, un emissario del Vaticano, è un altro tipo di un certo interesse con quel suo carattere che sembra farti desiderare di sapere qualcosa di più. In ogni caso la trama lascerà molti dubbi irrisolti…

Sebbene Nanako non sia assolutamente un must da aggiungere alla vostra collezione di Anime, sicuramente si tratta di una serie che vi farà divertire un sacco, soprattutto in compagnia di qualche amico, tanto da avere voglia di rivederla più volte. Lo so, è strano, ma effettivamente questa serie è un po’ ambivalente, oscillando tra giudizi negativi e positivi.

Tutto dipende da quanto siete disposti ad investire per un’oretta di puro intrattenimento e impegno zero.

La qualità di questo OAV si mantiene su buoni livelli sia di disegno che di animazione, non paragonabile alle migliori produzioni Pioneer, ma sicuramente non tra le peggiori.

Le animazioni si dimostrano abbastanza fluide e il dettaglio degli sfondi sa farsi notare, inoltre si distingue un buon uso della Computer Grafica e di panning e zoom digitali. Insomma la tecnica mostra pienamente le doti presenti nelle mani di Hiroshi Negishi, il cui lavoro più conosciuto, voglio ricordarlo, è legato al nome di Tenchi Muyo.

Insomma, una produzione senz’altro carina che merita un punteggio un po’ più alto della sufficienza solo per quello spicchio di divertimento che si cela tra i punti della storia e per la realizzazione tecnica comunque degna di un buon OAV. I miei dubbi restano sempre sulla trama che sembra volervi dire tanto di più da quanto invece le viene permesso di mostrare negli episodi.

Se cercate un Anime impegnato, lasciate pure queste VHS sugli scaffali della fumetteria. Se cercate un pò di divertimenti e una botta di fan service non potete che guardare questi OAV (6 in tutto gli episodi), se poi fino ad ora Aika è stata per voi la serie di riferimento, allora Nanako è l’anime che fa per voi.

Ricordo che è sconsigliata vivamente la visione ai minori di 18 anni per i contenuti (anche se di “contenuto” c’è ben poco..^__^) abbastanza esplicitamente sbattuti su schermo!

Amazing Nurse - Nanako, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Autore: jiru-kun

Scritto da jiru-kun il nelle categorie: