• 6 Commenti

Reportage esclusivo: Ankama Convention Versailles Parigi

Si è tenuta il 27-28 Giugno la quarta Ankama Convention a Porte de Versailles di Parigi. Un evento che si ripete ogni sei mesi e che quest’anno, su una superficie di 10.000 m², ha accolto migliaia di visitatori e appassionati. Silvia Mandrioli ci racconta le novità della nuova convention Ankama.

Ankama

Un ventaglio d’attività incredibilmente ricco ha caratterizzato lo svolgimento della Convention: proiezioni continue degli episodi della serie animata Wakfu, conferenze su DOFUS, Dofus Arena, Wakfu ed il gioco di carte Wakfu TCG, le miniature, i meeting con i partner ANKAMA, i cosplayer, gli sviluppatori, i disegnatori, i fan e persino i gruppi musicali nati e ispirati all’universo dofusiano!

Ankama Games Dofus

A tutti i partecipanti, arrivati fin dalle prime ore del mattino, sono state consegnate beta-keys per testare in anteprima la versione DOFUS 2.0, le carte esclusive dei set del Vero Pappatleta di Bonta e del Pappalamer Rosso, una carta di Wakfu TCG e delle stampe in edizione limitata.
Gli eventi più seguiti sono indubbiamente stati il devquizz 2.0, un’intervista botta e risposta tra gli sviluppatori di DOFUS 2.0 ed i giocatori, che ha infervorato subito la convention e…spossato profondamente i dev.

Ankama Games Dofus

A seguire il doppiaggio dal vivo di un episodio di Wakfu, è stato un momento davvero emozionante che ha permesso ai piccoli fan del cartone animato di conoscere in real i doppiatori che danno le voci ai loro eroi televisivi.

Ankama Games Dofus

Il concerto di Chprowt ha commosso tutti i presenti con ballate melodiche e romantiche sulle sue avventure in DOFUS, mentre le gare di cosplay individuale e di gruppo hanno visto la vittoria incontrastata di un giovane Yop in Pappatutto Reale. Il piccolo Yop si è aggiudicato un originale Platypus dorato, il nuovo peluche made by ANKAMA e mascotte di Island of Wakfu, il videogioco creato da ANKAMA Play in partnership con Microsoft per Xbox 360 ed, inoltre, la possibilità di provare in anteprima il beat’em up e conoscerene gli sviluppatori.

Ankama Games Dofus

Come se tutto questo già non bastasse, percorrendo i 10.000 m² di convention avreste potuto assistere al lancio del primo fumetto ispirato a Wakfu, Les Larmes de sang, ai tornei di Wakfu TCG, al campionato di Dofus Arena, alle partite di Pappaball e, perché no, conoscere i membri della vostra gilda in un apposito spazio-gilde.

Ankama Games Dofus

Vi avrebbero inoltre atteso affollatissime sessioni di dediche e speed-drawing e avreste potuto provare voi stessi il famoso DOFUS Pocket, già attivo per i server francesi, un sistema di gestione di account, gilde e famigli, chat e compravendita d’oggetti in modalità off-line tramite iPhone.

Ankama Games Dofus
Ma l’evento più atteso di tutti, che ha dato anche il nome all’ANKAMA Convention di quest’anno, L’inferno del Pappaball, ossia la Trilogia del Pappaball, lungometraggio di 60’ minuti della serie animata Wakfu, ha riscosso un interesse di pubblico inaspettato. Con la sala gremita e le risa dei bambini risuonanti da ogni dove, ANKAMA porta di nuovo a casa uno strepitoso successo.

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Ankama Games Dofus

Prova l’MMORPG Dofus

Autore: Inuchan

Scritto da Inuchan il nelle categorie: Convention